Perchè del viaggio, l’importante, è il viaggiare: dalla prescrittura alla scrittura del testo narrativo.

Facciamo il punto. Negli ultimi appuntamenti in laboratorio abbiamo: raccontato un silent book concentrandoci sull’utilizzo consapevole delle tecniche affrontate nel corso delle mini lesson; iniziato a ragionare individualmente sulla mappa del nostro Comune per individuare luoghi specifici in cui ambientare … Continua a leggere Perchè del viaggio, l’importante, è il viaggiare: dalla prescrittura alla scrittura del testo narrativo.

Far suonare le campane. Dalla scrittura della struttura alla lettura della struttura … e ritorno.

Nell’ultimo mese i ragazzi hanno preso confidenza con il diamante della scrittura. Ciascuno di loro non solo ha iniziato a seguirne l’andamento all’interno delle proprie bozze e ad applicare le strategie suggerite per ciascuna fase; molti hanno approfondito il proprio … Continua a leggere Far suonare le campane. Dalla scrittura della struttura alla lettura della struttura … e ritorno.

Far parlare un silent book. Applicare consapevolmente le strategie apprese.

Da quando ho scoperto i silents books, soprattutto quelli di Wiesner,  nella mia testolina è tutto un frullare di idee: questi libri sono una miniera per lavorare sullo sviluppo delle competenze. Ottimi per la comprensione del testo, favolosi per il … Continua a leggere Far parlare un silent book. Applicare consapevolmente le strategie apprese.

Insaporisci il brodo senza allungarlo: usa bene i dettagli.

Incipit. Fatto. Suspense. Sperimentata. Mostra! Non dire. Aggiunto al curriculum. Un tassello alla volta i ragazzi stanno addentrandosi in maniera sempre più consapevole nel meraviglioso mondo della scrittura. Il lavoro da affrontare è ancora tanto, come tantissime sono le questioni … Continua a leggere Insaporisci il brodo senza allungarlo: usa bene i dettagli.