Stupore, dolce medicina. La meraviglia di svelare il poetico nascosto nell’ordinario.

A proposito di lunga immersione nella poesia (ne accennavo nello scorso articolo) ecco quanto accaduto in classe nelle scorse settimane. VI Ripropongo quanto ho raccontato su italianwritingteachers.it e mi riprometto, nei prossimi giorni, di proseguire nel resoconto del percorso. Prima … Continua a leggere Stupore, dolce medicina. La meraviglia di svelare il poetico nascosto nell’ordinario.

Specchio, lente d’ingrandimento interna e binocolo. O come dicevan tutti… Renzo.

Vado un pochino avanti. Non vi racconto tutto quel che abbiamo combinato in questi ultimi giorni; vi basti sapere che dopo aver incontrato tre donne molto diverse tra loro – Lucia – Agnese e Gertrude – abbiamo deciso di concentrarci … Continua a leggere Specchio, lente d’ingrandimento interna e binocolo. O come dicevan tutti… Renzo.