Dall’attivatore al tema. Scegliere di scrivere in base al “so what”.

Eccoci finalmente all’appuntamento mesile con le pillole di WRW. Tra gennaio e febbraio le incombenze scolastiche da cui tutti siamo presi mi han rallentato il ritmo; avrei voluto condividere con voi passo passo l’immersione nell’autobiografico ma il tempo è volato. … Continua a leggere Dall’attivatore al tema. Scegliere di scrivere in base al “so what”.

Stupore, dolce medicina. La meraviglia di svelare il poetico nascosto nell’ordinario.

A proposito di lunga immersione nella poesia (ne accennavo nello scorso articolo) ecco quanto accaduto in classe nelle scorse settimane. VI Ripropongo quanto ho raccontato su italianwritingteachers.it e mi riprometto, nei prossimi giorni, di proseguire nel resoconto del percorso. Prima … Continua a leggere Stupore, dolce medicina. La meraviglia di svelare il poetico nascosto nell’ordinario.

Del prendere fiato e tuffarsi della Non Fiction.

Innanzitutto i ringraziamenti. Le riflessioni che mi hanno accompagnata nelle scorse settimane durante la progettazione del percorso sul testo espositivo che ho da poco intrapreso in una delle seconde non sarebbero state possibili senza la guida di Loretta De Martin ed il confronto … Continua a leggere Del prendere fiato e tuffarsi della Non Fiction.