Dall’attivatore al tema. Scegliere di scrivere in base al “so what”.

Eccoci finalmente all’appuntamento mesile con le pillole di WRW. Tra gennaio e febbraio le incombenze scolastiche da cui tutti siamo presi mi han rallentato il ritmo; avrei voluto condividere con voi passo passo l’immersione nell’autobiografico ma il tempo è volato. … Continua a leggere Dall’attivatore al tema. Scegliere di scrivere in base al “so what”.

Stupore, dolce medicina. La meraviglia di svelare il poetico nascosto nell’ordinario.

A proposito di lunga immersione nella poesia (ne accennavo nello scorso articolo) ecco quanto accaduto in classe nelle scorse settimane. VI Ripropongo quanto ho raccontato su italianwritingteachers.it e mi riprometto, nei prossimi giorni, di proseguire nel resoconto del percorso. Prima … Continua a leggere Stupore, dolce medicina. La meraviglia di svelare il poetico nascosto nell’ordinario.

Scegliendo per scegliere: parole di vetro per guardarsi dentro.

Prima ora, del primo giorno, dell’ultimo anno alle medie: sguardi assonnati e palpebre che si chiudono (loro), polmoni spalancati a respirare il nostro ritrovarci (io). Nelle ultime settimane il pensiero di come li avrei accolti non mi ha quasi mai … Continua a leggere Scegliendo per scegliere: parole di vetro per guardarsi dentro.