Scrivere per pensare. Anche in estate.

Dite la verità: vi chiedevate dove fossi scomparsa!

In effetti non scrivo da mesi; è stato un anno scolastico ricco di incontri quello appena trascorso. Incontri reali con tanti colleghi e colleghe per i quali galeotta, sì, è stata la rete, ma che si sono concretizzati in mani tese, sguardi e riflessioni condivise, abbracci sinceri ed orizzonti sognati e percorsi insieme.

A volte mi è parso di rallentare in classe ma, riprendendo in mano i taccuini dei ragazzi e gli appunti raccolti sul mio mentre pensavo “appena ho un secondo di tempo lo racconto sul blog…” mi son resa conto che abbiamo lavorato molto, i miei 42 ed io. Nelle prossime settimane preparatevi a leggere parecchi resoconti!

Proprio per parlare di taccuino oggi rifaccio capolino sul web.

Pubblico questo con l’intento di condividere con i miei studenti oltre 100 spunti per le loro annotazioni estive. Non è tutta farina del mio sacco. Anzi. Si tratta di un progetto corale delle IWT che ha preso piede da un’idea del blog Moving Writers.

Quindi… il messaggio che segue è per i miei studenti:

Ragazzi! Ci siamo! Inizia la festa delle vacanze! Una festa a cui partecipate insieme a tanti altri studenti italiani. Qui di seguito trovate più di 100 spunti per le vostre annotazioni estive. Pensate, scrivete, allenate il cervello e lavorate dando il vostro meglio perchè a settembre potrete confrontare le vostre annotazioni con tantissimi vostri coetanei!

https://italianwritingteachers.wordpress.com/materiali/

Annunci